I formatori

Scopri un po’ di più dei formatori che si alternano nella conduzione dei percorsi di Lunar Clowning

Robert McNeer

Dinamico, temerario, un idraulico mediocre ma un insegnante decisamente interessante.

E’ stato detto anche di peggio del co-fondatore de “La Luna nel Pozzo”, l’innovativo centro culturale nel Sud Italia.
Proprio a La Luna, Robert forma e fa da regista ad attori diversamente-abili (così come a quelli ugualmente-abili).
E’ anche un attore: l’autobiografico “Superman & Me” è uno dei lavori più recenti, così come “Ti ho visto”, un tango paranoicomico per attore e Revox.
E’ un clown e un facilitatore teatrale stimato in molti ambienti, compreso i clown di corsia della Danimarca, gli educatori Waldorf Europei, e le comunità tedesche per il lavoro inclusivo.
Ha piantato 5000 alberi nel suo terreno in Italia, che diventeranno una meravigliosa e ristoratrice ombra per la sua tomba.

Rodrigo Morganti

Bilingue dalla nascita, viaggiatore… un ‘grosso’ esponente della clownerie italiana con baffo perenne

Nel ’95 è  stato il primo Clown Dottore in Italia (clown che visita in modo continuativo e regolare nelle pediatrie) e da allora oltre a lavorare negli ospedali, ha imparato a formare i suoi futuri colleghi, insegnando per associazioni di Clown Terapia in tutta la terra, tonda piatta o a forma di cuore che sia (Svizzera, Spagna, Libano, Bielorussia, Equador…)

Cofondatore del progetto “Giullari senza Frontiere” col quale ha partecipato a spedizioni in zone dove la guerra, la povertà o le calamità naturali hanno reso più difficile sorridere.

Da qualche hanno ha scoperto la Luna nel Pozzo e si è innamorato sia del posto che del ‘lavoro’ che Robert e Pia svolgono.

Mirco Trevisan

Saggio, ben piantato, ma con la testa a volte tra le nuvole. Praticamente un albero.

Un ragazzotto di campagna (veneta) con velleità d’artista, che si ritrova a fare il clown. Quanta soddisfazione per amici e parenti!
Collabora da 15 anni con la compagnia BARABAO Teatro di Piove di Sacco (Pd) come attore e autore teatrale, e da 10 studia e lavora come clown presso il centro di ricerca  La Luna nel Pozzo di Ostuni.
A Padova ha co/fondato il progetto Guida Galattica per Clown, un percorso formativo basato sul valore benefico del gioco, e la necessità di formare giocatori preparati all’ ascolto attivo di se’ e degli altri.
Ultimamente si sta formando nell’arte d’essere padre, corso intensivo di durata illimitata tenuto dal figlio Lorenzo, maestro severo, ma saggiamente creativo.