(Italiano) Teatro a CISTERNINO in giro

(Italiano) Teatro a CISTERNINO in giro

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

TEATRO A CISTERNINO IN GIRO
prenotazioni: tel 3358037241
o mail teatrolalunanelpozzo@gmail.com

 

5 settembre ore 20:30, ingresso €5
Giardino del Giannettino, Via Roma 115

W L’ITALIA
spettacolo con pane e olio (di e con Alessandro Lucci)

Alessandro Lucci vi porterò in un tour culinario e lirico dell’Italia, la terra con probabilmente il miglior cibo e il peggior inno nazionale, di questo e qualsiasi altro emisfero.
Come ha fatto lo stesso Paese a darci Giuseppe Verdi e la Nutella?
Per sapere la risposta a questa e altre scottanti domande, lasciate che il professor Lucci vi stuzzichi il palato e il senso dell’umorismo.

 

—————
6 settembre ore 18:30, ingresso libero
Giardino del Giannettino, Via Roma 115


TALENTI SPECIALI
, spettacolo improvvisato inclusivo
conducono Robert McNeer e Pia Wachter

Stasera apriamo le porte del nostro lavoro teatrale con attori diversamente-abili.
Vieni a goderti lo splendore comico di questi talenti speciali. Robert e Pia ti condurranno in un laboratorio aperto, che è inclusivo in tutti i sensi: puoi guardare, ma se ti senti ispirato puoi anche unirti al divertimento.

—————
7 settembre ore 21:00, € 10 (cena inclusa)
Giardino del Giannettino, Via Roma 115

 

DUE RUOTE E UN CUORE (con Robert McNeer e Pia Wachter)
spettacolo con CENA frugale

Pia e Robert esplorano in bici il sud di 40 anni fa, da Paestum a Knossos.
Un furto subito a Napoli, un diluvio a Creta, una silenziosa vecchietta in nero porge ai forestieri mandorle e rakì… l’offerta antica.
Con questo spettacolo guarderemo il mediterraneo attraverso occhi azzurri d’oltralpe e d’oltreoceano.
Parole, cibo e musica ci porta in un passato non tanto remoto.

 

—————
8 settembre ore 18:30 + replica ore 21:00
Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, detta “cimitero vecchio”

 

SARO’ IO I TUOI OCCHI
(di e con Alessandro Lucci e Natascia Fogu )

La famosa storia della rondinella che si innamorò della statua di un principe come non l’avete mai vista… e non la vedrete!
O meglio, la vedrete solo un po’, perché questo è uno spettacolo speciale in cui non si vede l’ora di tenere gli occhi chiusi!