Documentario della prima tappa di InConTra!

Il teatro rappresenta un importante fattore di innovazione sociale, favorendo lo sviluppo completo degli individui e trasformando la diversa abilità delle persone in espressione di unicità creativa.

Il Progetto InConTra, finanziato dal Ministero della Gioventù nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani nel Sociale”, nasce dalla collaborazione tra due associazioni ostunesi, “La Luna nel Pozzo” e “Il Gabbiano” con l’intento di utilizzare gli strumenti teatrali per favorire l’integrazione e la socialità tra persone diversamente abili, le loro famiglie e dei giovani operatori volontari.

Il progetto di due anni prevede 4 tappe: la Formazione/Laboratorio Teatrale, la “Social Summer”, lo Spettacolo e la Tournée.
La Formazionemappa_Formazione dei giovani operatori Attraverso le tecniche di improvvisazione e di clown teatrale vuol sviluppare la capacità di relazionarsi con persone che hanno altri vocabolari di movimento e di parola; contemporaneamente, il Laboratorio Teatrale con scadenza settimanale mappa_Laboratorio– iniziato ad ottobre 2015 – con volontari e diversamente abili, è dedicato allo sviluppo e al rafforzamento dell’identità personale mediante un processo creativo ed emozionale, che vede nel suo percorso il coinvolgimento di più figure del professionismo teatrale (regista, musicista/compositore,
scenografo/light designer, costumista etc.).

Dal 5 al 10 luglio troverà postomappa_Summer, presso il centro culturale La Luna nel Pozzo, la “Social Summer” dove tutti goderanno una vacanza sociale creativa in mezzo alla natura senza le famiglie, sviluppando così la propria autonomia nell’esecuzione di una creazione artistica. Oltre ai momenti dedicati al relax e al divertimento lontana dalle abitudini della costellazione familiare, saranno strutturati momenti di lavoro intensivo per gettare le basi dello spettacolo finale.

mappa_SpettacoloLo Spettacolo
è previsto per febbraio 2017: tutti andranno in scena, e dando il meglio di se si raggiungerà un doppio obiettivo: far emergere sia ogni singolo individuo che il lavoro di’insieme.
Seguirà una Tournée
, intenzionata a raccontare il progetto su altri territori attraverso lo spettacolo, un corto documentario e una mostra fotografica: un bellissimo viaggio di autostima e di autonomia.mappa_Tourneè

Ecco il documentario sulla prima tappa del lavoro, in cui ci incontriamo sul tema della Bellezza.