DANCE FIRST, THINK LATER. IT'S THE NATURAL ORDER. A SUGGESTION OF SAMUEL BECKETT

DANCE FIRST, THINK LATER. IT’S THE NATURAL ORDER. A SUGGESTION OF SAMUEL BECKETT

(Italiano) E mentre il mondo prendeva forme inedite e colori nuovi, mentre i corpi si ingrandivano, espandendosi nell’aura intorno, gli occhi più aperti a contenere lo sguardo sorridente di noi pubblico, sostando sull’incoraggiamento di un ‘wow’ o rimbalzando sulla risate a gola spiegata, piano piano uno spazio interiore ha cominciato ad affacciarsi, a sporgersi oltre. Infinitesimale la vibrazione dentro, fino al farsi percepibile di un cambiamento, forse un’apertura.

Read Article →
(Italiano) Ristorante Italia

(Italiano) Ristorante Italia

(Italiano) Il “Ristorante Italia”, almeno quello che conosco io, quello che stava in piazza al mio paese, era famoso perché Nicola il proprietario nonché chef aveva vinto un sacco di premi con il piatto principale che erano le sue Fettuccine alla Nicola, appunto.
Un trito di carote, sedano, cipolle (forse scalogno), carne macinata – se non mi ricordo male c’era anche la panna, ma poca – e poi l’elemento X, l’ingrediente segreto che più di una volta aveva impegnato la mia famiglia in lunghe discussioni domenicali.

Read Article →
Clown Interculturale e Well&Clownness 2019

Clown Interculturale e Well&Clownness 2019

Send in the clowns! Continuing our long-standing love affair with the red nose, we offer the INTERCULTURAL CLOWN WORKSHOPS, where clowns with and without experience…

Read Article →
Toni & Bob do Vienna

Toni & Bob do Vienna

I lost him.   We were only halfway to our Vienna destination, sitting through a long layover at the Munich airport, and I had just…

Read Article →
Clowning: The Art of Failing Beautifully

Clowning: The Art of Failing Beautifully

(Italiano) Il giullare è saggio, non intelligente. Non puoi pensare ad una scena. Devi essere in essa, guardare, ascoltare e sentire quello che sta succedendo dentro e fuori al palco. Aspetta che qualcosa accada e (questa è una delle grandi gioie paradossali del clown) se non cerchi di forzarlo, qualcosa succede sempre.

Le situazioni e le immagini nascono naturalmente attraverso semplicità, ripetizione, amplificazione, ritmo, incidente e variazione casuale. Quando i clown condividono ciò che hanno notato e ciò che provano con il pubblico, spesso porta risate e talvolta lacrime. Seguendo il proprio cuore e la propria immaginazione, i clown riescono a parlare della condizione umana.

Read Article →