TDT2018: AHIA! – Teatri di Bari

Quando:
25/07/2018@21:00–22:30 Europe/Rome Fuso orario
2018-07-25T21:00:00+02:00
2018-07-25T22:30:00+02:00
Dove:
la luna nel pozzo
72017 Ostuni
BR
Italy
Costo:
Intero 10€ - Ridotto 6€
Contatto:
La Luna nel Pozzo
0831 330353 - 335 8037241
TDT2018:     AHIA!  - Teatri di Bari @ la luna nel pozzo | Ostuni | Apulia | Italy

Lassù… O laggiù… Insomma, in quel luogo dove le anime si preparano a nascere per la prima o per l’ennesima volta, c’è un problema: una piccola anima proprio non ne vuole sapere di venire al mondo. L’Ufficio Nascite e il Signor Direttore le hanno provate tutte per convincerla, ma niente! Possibile? Tutti fanno la fila, si danno dei gran spintoni pur di vedere com’è fatta la Vita… e lei invece proprio non ne vuole sapere. Una donna anziana che racconta dell’essere bambini, della paura del Dolore e delle piccole e grandi difficoltà: la fatica, la delusione, la paura di non farcela, la malattia. E di quel rifiuto, dei piccoli come dei grandi, di affrontare e attraversare tutto ciò che non è piacevole, facile, immediatamente ottenibile, faticoso. Ma soprattutto per raccontare la gioia della Vita. E scoprire che forse, proprio come nelle fiabe, senza quegli scomodi “Ahia!” non si può costruire nessuna felicità.

 



drammaturgia e regia Damiano Nirchio assistente alla drammaturgia e regia Anna Maria De Giorgio suoni e luci Carlo Quartararo scene Bruno Soriato costumi Cristina Bari pupazzi Raffaele Scarimboli cura del movimento Anna Moscatelli video editing e grafica Punes

con Lucia Zotti/Monica Contini e Raffaele Scarimboli
Ideazione Senza Piume Teatro
da 6 anni

DEBUTTO AL FESTIVAL MAGGIO ALL’INFANZIA 2016

La rassegna estiva Teatri di Terra è nata nell’estate del 2003 con lo scopo di sviluppare una rete di relazioni nel campo teatrale e dell’espressione artistica sul territorio e nell’ambito del turismo culturale. È il dialogo tra il familiare e lo sconosciuto, tra il nazionale e l’internazionale, ciò che è pugliese e ciò che non lo è che sempre di più anima la nostra presenza qui in Puglia e che vorremmo presentare al nostro pubblico.
La Luna nel Pozzo crede nella necessità di coinvolgere non solo i residenti ma anche i turisti interessati alla cultura, oltre che aln mare e ai ristoranti: inoltre è un modo concreto per mettere in atto la dichiarata intenzione della Regione Puglia di sviluppare il turismo e le attività culturali nelle zone interne. Guardiamo con attenzione infatti alla possibilità di diffondere l’idea di un turismo culturale in una zona di particolare interesse valorizzando, attraverso l’offerta teatrale, l’identità del luogo.
Le edizioni dal 2004 al 2014 di Teatri di Terra sono state realizzate con il contributo del comune di Ostuni e dal 2005 al 2017 con il sostegno della Regione Puglia.
La luna nel pozzo è iscritta al ”Albo dello Spettacolo” 2016 della Regione Puglia nel settore “Teatro”, attività “Rassegne” (n.20) ed è identificata dalla regione come attrattore culturale regionale.